ATTUALE CONFIGURAZIONE PLANETARIA DEL SISTEMA SOLARE


Visualizzazione post con etichetta traffico della droga. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta traffico della droga. Mostra tutti i post

giovedì 2 febbraio 2017

DONALD TRUMP AVVERTE CHE POTREBBE MANDARE L'ESERCITO AL CONFINE CON IL MESSICO


"Voi lì avete una banda di cattivi" è stato il frammento di conversazione citato dall'agenzia. Per chiamarli "cattivi", Trump presumibilmente ha usato la parola spagnola "hombres", uomini, come gli americani nel quotidiano chiamano gli abitanti provenienti dal Messico.
"Non state facendo abbastanza per fermare i cattivi. Penso che il vostro esercito sia spaventato. Il nostro esercito non si spaventata, quindi posso inviarlo a prendersi cura della situazione", ha detto Trump secondo l'agenzia.
Non è stata riportata la risposta del presidente messicano. Inoltre, non viene chiarito quali sono i "cattivi" che il leader americano ha in mente. La Casa Bianca non ha risposto alla richiesta di commentare queste informazioni. In Messico il ministero degli Esteri ha descritto queste frasi della conversazione riportate tra i due presidenti come "una bugia assoluta". "Le affermazioni riportate della conversazione non non corrispondono alla realtà", ha detto l'ufficio diplomatico di politica estera.
"Il tono è stato costruttivo, i presidenti sono stati d'accordo nel lavoro comune da svolgere, i loro rappresentanti continuano a lavorare per la stesura di un accordo che sarebbe positivo per il Messico e gli USA", ha riferito il ministero degli Esteri messicano. Secondo l'agenzia Reuters, martedì i rappresentanti del Pentagono si sono incontrati con la delegazione messicana a Tapachula, a sud-est del Messico, per discutere di iniziative nel campo della sicurezza.
Secondo fonti di agenzia, all'incontro hanno partecipato comandante capo delle forze armate americane Lori Robinson, il capo del comando sud Kurt Tidd e l'ambasciatore americano in Messico Robert Jacobsen. Per la controparte messicana era presente il vice ministro degli esteri Socorro Flores. Durante i negoziati si è discusso degli obblighi del Messico per garantire la sicurezza alle frontiere del paese e impedire la penetrazione verso gli Stati Uniti di criminali e clandestini.
Come precisa l'agenzia, è stato uno dei primi incontri dei rappresentanti americani e messicani dopo l'entrata in carica del nuovo presidente americano lo scorso 20 gennaio. I rapporti tra Messico e Stati Uniti si sono acuiti dopo l'arrivo al potere del presidente Donald Trump, famoso per la sua retorica anti-messicana in campagna elettorale. Subito dopo il suo insediamento, ha dato l'ordine di iniziare la costruzione di un muro al confine con il Messico. Trump richiede che il Messico paghi per la sua costruzione, ma il presidente del Messico si è rifiutato categoricamente di farlo.

Fonte:https://it.sputniknews.com/mondo/201702024018434-messico-usa-muro-confine-truppe/

lunedì 7 novembre 2016

FILIPPINE UN'ALTRO SINDACO CORROTTO DECIMATO DALLA LOTTA CONTRO LA DROGA

Il sindaco di una città in carcere nelle Filippine è stato giustiziato nella sua cella durante uno scontro a fuoco con la polizia. La sua morte è la seconda uccisione di questa settimana di un politico legato alla droga dal presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte.

Rolando Espinosa Sr, sindaco della città di Albuera nella provincia centrale di Leyte, è stato seccato nelle prime ore del mattino del 5 novembre.
Il suo compagno di cella è stato ucciso. La polizia aveva preso d'assalto la città di Baybay alla ricerca di armi e droga.
Espinosa era parte di un elenco di oltre 160 giudici, sindaci, parlamentari, che la polizia e il personale militare di Duterte pubblicamente legata al commercio illegale di droga nel mese di agosto e ha ordinato di arrendersi ad affrontare le indagini. E' stato anche ordinato la revoca del porto d'armi di quelli elencati.
Espinosa si è arreso al capo della polizia nazionale, poco dopo essere stato nominato ed è stato rilasciato, ma è stato nuovamente arrestato il mese scorso dopo essere stato incriminato con l'accusa di droga e di armi da fuoco. Suo figlio, un presunto signore della droga, è stato arrestato ad Abu Dhabi il mese scorso.
Solo una settimana prima, la polizia aveva giustiziato un altro sindaco della città e nove dei suoi compagni in un altro scontro a fuoco.
Samsudin Dimaukom era stato sindaco di Datu Saudi Ampatuan dal 2013. Lui ei suoi compagni si dice che sono stati uccisi quando hanno aperto il fuoco su un gruppo della polizia di narcotici che ha fermato il loro convoglio per un controllo. Il nome di Dimaukom era anche nella lista di Duerte.
Duterte ha espresso indugio per questa sorta di "pulizia", e il suo partito ha evidenziato che i tassi di criminalità in declino da questa estate dimostrano che stanno solo facendo ciò che è necessario. Tuttavia, i governi occidentali e le organizzazioni per i diritti umani sono puntualmente preoccupati per il crescente numero di giustiziati. Human Rights Watch ha persino detto ad agosto che il mandato di Duterte è "una calamità dei diritti umani".
Le stime del numero di morti nella guerra di Duterte alla droga vanno da 4.000 a 2.300.

Fonte:https://sputniknews.com/asia/201611071047129199-philippines-mayor-shot-jail/

lunedì 24 ottobre 2016

NELLA REPUBBLICA DEL TAGIKISTAN I TRAFFICANI DI DROGA AFGANI NON ATTRAVERSANO PIUì IL CONFINE

Il portavoce ha aggiunto che per i primi nove mesi del 2016 al confine tagiko con l'Afghanistan si sono verificati 22 scontri armati con i trafficanti.

Le guardie di frontiera tagiche hanno messo fine al tentativo dei contrabbandieri afghani di passare la linea di confine nella notte di lunedì, sequestrando 15 chili di droga e armi, ha riferito a RIA Novosti il portavoce della gestione delle truppe di frontiera Muhammad Ulugchodzhaev.
"Non è stato identificato il gruppo di contrabbandieri durante il passaggio illegale al confine nella zona di Pjandzhsk, sono stati affrontati da un gruppo di guardie di frontiera, i contrabbandieri sono riusciti a fuggire in territori attigui " ha detto. Secondo Ulugchodzhaev, sul luogo dell'incidente sono stati sequestrati 15 chili di sostanze stupefacenti, AKM-47 e 56 munizioni e anche una radio. Il portavoce ha aggiunto che per i primi nove mesi del 2016 al confine tagiko con l'Afghanistan si sono verificati 22 scontri armati con i trafficanti, 12 trasgressori sono morti, 6 feriti, 15 arrestati. Sono stati sequestrati più di 803 chili di droga, di cui 16,8 di eroina, 659,6 di cannabis e 117 chili di oppio.

Fonte:https://it.sputniknews.com/mondo/201610243536228-tagikistan-armi-droga/

giovedì 15 settembre 2016

NELL'AMERICA DI BARACK OBAMA LE GRANDI METROPOLI DEGLI STATI UNITI SI STANNO INFESTANDO DEI SOTTOPRODOTTI DELLA SOCIETA'


La violenza e le droghe stanno inondando le strade delle grandi città, ma quelli che vivono in quartieri di periferia comodi possono non aver sentito parlare molto di questo perché i media mainstream sono così ossessionati per la copertura di Donald Trump e Hillary Clinton. Come si vedrà in seguito, i decessi per overdose da eroina che coinvolgono e la prescrizione degli oppioidi antidolorifici sono aumentati a livelli senza precedenti, e in alcune zone le autorità sanitarie nazionali si ritrovano assolutamente sopraffatte da casi di sovradosaggio di questa estate.
Le forze dell'ordine stanno facendo quello che possono per combattere questa epidemia, perché Barack Obama ha lasciato i loro confini aperti a bande che sono in grado di trasportare questi farmaci pericolosi in questo paese con facilità. Di conseguenza, si trovano di fronte una crisi a un livello che non hanno visto almeno dagli anni 1980.
Cominciamo con alcuni numeri duri. Di seguito dal sito ufficiale CDC ..
Più persone sono morte per overdose nel 2014 che in qualsiasi anno record.
La maggior parte dei decessi per overdose di droga (più di sei su dieci) comporta un oppioide. Dal 1999, il numero di decessi per overdose coinvolgono oppioidi (inclusi antidolorifici prescrizione di oppioidi e eroina ) è quasi quadruplicata.
Dal 2000-2014 quasi mezzo milione di persone sono morte per overdose. 78 americani muoiono ogni giorno da una overdose da oppiacei.
Ora sappiamo che l'overdose da prescrizione da antidolorifici oppioidi sono un fattore trainante nella crescita di 15 anni in decessi per overdose da oppiacei.
Dal 1999, la quantità di oppiacei da prescrizione venduti negli Stati Uniti è quasi quadruplicata, ma non vi è stato un cambiamento generale nella quantità antidolorifici che gli americani.
Cirdca 3,4 morti per la prescrizione di oppioidi-farmaci come ossicodone, idrocodone, e methadone sono quadruplicati dal 1999.
E tenere a mente che quei numeri sono due anni. Le cose sono andate molto, molto peggio, da allora, e questa estate i numeri sono fuori scala.

Ad esempio, basta controllare ciò che sta accadendo nella zona di Cincinnati:
Con una stima di 78 casi di overdose martedì e mercoledì da solo, e si stima 174 casi di overdose in camere di emergenza in meno di una settimana, i funzionari stanno rimescolando per attaccare una crisi di eroina di una grandezza che non hanno mai avuto prima.
"Questo è senza precedenti per vedere il maggior numero di segnalazioni, come abbiamo visto negli ultimi sei giorni", ha detto il Comissario della Salute, di Hamilton County.
Si riferiva ad un sistema di sorveglianza che avvisa il dipartimento di salute pubblica, quando un numero insolito di incontri del pronto soccorso legati alla droga si verificano.
Altrove in Ohio, le cose vanno altrettanto male. Quanto segue è da un rapporto circa l'epidemia sovradosaggio nella contea di Richland.
Una settimana nel mese di agosto ha prodotto 51 sospette overdosi di droga e tre morti a Richland County, fornendo prove più fresche della crisi dell'eroina locale che sembra essere in rapida escalation.
L'aumento quasi quotidiano degli impatti da overdose nelle persone va ben al di là di tossicodipendenti e le loro famiglie, prendendo un pedaggio crescente sui lavoratori in prima linea di aiutare le persone.
Il Dr. Joseph Bocka, un medico del pronto soccorso a OhioHealth Mansfield Hospital, ha detto che non è raro per le persone trovino vittime da overdose e lasciano, per trovare i pazienti con un ago spuntato dal loro braccio o per il trattamento di una stessa persona più volte.
Allora, dove sono le storie da prima pagina su questi grandi siti di informazione tradizionali?
Non possono smettere di parlare di Clinton e Trump abbastanza a lungo per concentrarsi sul fatto che un numero incalcolabile di americani stanno diventando dipendenti da farmaci estremamente pericolosi e molti di loro stanno morendo?
Sulla costa occidentale, cose simili stanno accadendo.
In soli 12 giorni, in California nella Sacramento Valley, ha visto 42 overdosi da oppioidi - con conseguenti 10 morti.
Anche in un paese che è guardato dalla diffusione dalla dipendenza da oppioidi a un ritmo allarmante, questo tipo di tasso di sovradosaggio non è normale.
Almeno, finora.
Queste overdosi non sono state causate dalla prescrizione di antidolorifico che si riteneva avessero preso gli utenti, chiamato Norco.
Invece, avevano preso una pillola di strada camuffata per assomigliare a Norco che conteneva una sostanza chimica 50 volte più potente dell'eroina: fentanil.
Si dice che Fentanil è fino a 100 volte più potente della morfina.
Nessuno dovrebbe mai tenerlo al di fuori di un ambiente medico, perché il rischio di sovradosaggio è estremamente elevato.
Secondo Fox News, West Virginia è lo stato con le morti per overdose più pro capite, ma il New Mexico e New Hampshire sono proprio lì così.
Le Statistiche CDC mostrano che il West Virginia ha il più alto tasso pro capite di overdose letale nella nazione, seguito da New Mexico, New Hampshire, Kentucky e Ohio.
L'epidemia del farmaco non ha risparmiato alcuna comunità, ha detto Jim Johnson, direttore dell'Ufficio del Drug Control Policy del sindaco a Huntington.
"Almeno 22 milioni di persone in tutto il paese soffrono di disturbi da abuso di sostanze, con conseguenti 50.000 tassi di mortalità per overdose ogni anno", ha detto Johnson.
"Questo è proprio lì su quel stesso livello di preoccupazione come il terrorismo e la sicurezza nazionale nel nostro paese. Che non ha nemmeno contato il numero di persone con epatite B e C e l'HIV. "
Inutile dire che, ovunque ci siano tossicodipendenti ci sono anche bande che sono desiderose di fare soldi con la vendita di loro farmaci.
Barack Obama è originario di Chicago, ma le cose sono solo continuate a peggiorare e peggio per la città del vento da quando è entrato alla Casa Bianca.
E la violenza in città continua a crescere a nuovi livelli. In realtà, quest'anno ci sono state più violenze a Chicago che a New York City e Los Angeles combinati.
Una delle recenti vittime della sparatoria era un ragazzino di 10 anni di nome Tavon Tanner. Di seguito viene dal Chicago Tribune:
Nelle settimane da quando è stato colpito alla schiena, 10 anni, Tavon Tanner è stato sottoposto a diverse operazioni per riparare i danni causati dal proiettile che ha dilaniato il suo piccolo corpo e rimane depositato tra la spalla e il petto.
In quinta elementare è ancora in ospedale e ancora nel dolore, secondo la madre Mellanie Washington. Non parla tanto e piange più spesso. A volte si chiederà se la polizia ha arrestato la persona che gli ha sparato.
Nel complesso, il mese di agosto è stato il mese più violento per la città di Chicago in quasi 20 anni. Qui è più dal Tribune:
Tavon è stato tra più di 400 persone aggredite a Chicago questo mese. Ci sono stati almeno 78 omicidi, segnando agosto come il mese più violento nella città in quasi 20 anni, secondo i dati forniti dal Dipartimento di Polizia di Chicago.
In passato, si poteva evitare la maggior parte della violenza da parte di stare lontano dalle "aree cattive" della città, ma ora la violenza si propaga anche nelle aree "buone".
Il problema della criminalità violenta di Chicago sembra diffondersi nei quartieri storicamente sicuri del "lato nord". Il picco di reati sul lato nord si presenta quando il dipartimento di polizia di Chicago ha mandato più ufficiali dei violenti quartieri a sud e ovest della città per combattere i livelli estremi di violenza.
Come riportato dalla stazione locale di notizie a Chicago WGN , il crimine violento è fino 61% nel ciclo di quest'anno con Near North Side in crescita del 50%, Lincoln Park il 42% e il 44% Edgewater.
WGN riferisce anche che gli ufficiali hanno apparentemente perso il controllo delle strade di Chicago.
Nel frattempo, le bande locali sono segnalate per offrire incentivi ad "assassini di poliziotti."
E, naturalmente, Chicago è ben lungi dall'essere sola.
Nel solo mese di agosto, Baltimora ha già superato 200 omicidi per il quinto anno consecutivo.
Baltimora ufficialmente ha avuto 200 vittime di omicidio nel 2016.
Grandi città industriali come Detroit una volta erano l'invidia del mondo, ma ora sono diventate battute globali.
La classe media sta morendo, la povertà sta esplodendo, i nostri confini sono aperti e le nostre grandi città sono diventate infestate da droghe e gang.
Qualcuno che non vede che l'America è in declino o è disinformato o è semplicemente delirante.
E' chiaro che questo è anche il futuro del continente europeo se si continua a favorire l'entrata continua delle masse di extracomunitari all'interno dell'Unione Europea.
Poco ma vero.


Fonte:http://themostimportantnews.com/archives/major-cities-all-over-america-have-become-infested-with-opioid-addicts-and-extremely-violent-gangs


































BENVENUTI!!!



LIBRI LETTI
TEMPESTA GLOBALE,ART BELL,WHITLEY STRIEBER;LA PROSSIMA ERA GLACIALE,ROBERT W.FELIX;ARCHEOLOGIA PROIBITA,STORIA SEGRETA DELLA RAZZA UMANA,MICHAEL A.CREMO,RICHARD L. THOMPSON;MONDI IN COLLISIONE,IMMANUEL VELIKOVKY;LE CICATRICI DELLA TERRA,IMMANUEL VELIKOVSKY;HO SCOPERTO LA VERA ATLANTIDE,MARCO BULLONI;GLI EREDI DI ATLANTIDE,RAND FLEM ATH;IL PIANETA DEGLI DEI,ZACHARIA SITCHIN;IMPRONTE DEGLI DEI,GRAHAM HANCOCK;LA FINE DI ATLANTIDE,RAND FLEM ATH;I MAYA E IL 2012,SABRINA MUGNOS;LA VENDETTA DEI FARAONI,NAUD YVES,L'EGITTO DEI FARAONI,NAUD YVES;LA STORIA PROIBITA,J.DOUGLAS KENYON;SOPRAVVIVERE AL 2012,PATRICK GERYL;STATO DI PAURA,MICHAEL CHRICHTON;APOCALISSE 2012,JOSEPH LAWRENCE;I SERVIZI SEGRETI DEL VATICANO,DAVID ALVAREZ;GENGIS KHAN E L'IMPERO DEI MONGOLI,MICHAEL GIBSON;SCOPERTE ARCHEOLOGICHE NON AUTORIZZATE,MARCO PIZZUTI;UNA SCOMODA VERITA',AL GORE;ECC..
(NON TUTTI GLI ARGOMENTI O TALVOLTA I LIBRI STESSI SONO DA ME CONDIVISI)

INDIRIZZO E-MAIL

Per contattarmi:

angelfallendark@hotmail.it


Cerca nel blog

Lettori fissi

Archivio blog