Post

L'AMERICA DI DONALD TRUMP NON TEME PIU' LA FEDERAZIONE RUSSA

UN CONSIGLIERE DEL PRESIDENTE DONALD TRUMP SARA' A MOSCA FINO AL 13 DICEMBRE

L'ATTRAZIONE DEGLI INVESTIMENTI IN RUSSIA TRA OCCIDENTE E ORIENTE SALE OLTRE LE ASPETTATIVE

SE GLI STATI UNITI EMETTERANNO NUOVE RESTRIZIONI VERSO LA RUSSIA ENTRERANNO DAVVERO IN CRISI

PUTIN: "GLI AMERICANI NON SI INTROMETTANO NEI NOSTRI AFFARI"