ATTUALE CONFIGURAZIONE PLANETARIA DEL SISTEMA SOLARE


Visualizzazione post con etichetta Federazione Russa-NATO. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Federazione Russa-NATO. Mostra tutti i post

mercoledì 6 luglio 2016

LA FEDERAZIONE RUSSA INSTALLERA' DUE STAZIONI RADAR NEL BALTICO E IN CRIMEA

La Russia, per compensare la crescita dell'attività militare della NATO, potrebbe installare sul Mar Baltico e sul Mar Nero due stazioni radar "Girasole", capaci di controllare fino a 200 miglia dalla zona costiera.

"Si prevede che un radar ‘Girasole' modificato entri in servizio nella zona Baltica nel 2017", ha dichiarato una fonte che ha preferito restare anonima al portale Interfax.
Secondo la fonte, un radar simile nel 2017 potrebbe essere collocato anche in Crimea e "vedrà qualsiasi nave da guerra che naviga nel Bosforo".
Il radar "Girasole" ha superato i test statali nel 2006. Attualmente sono tre le stazioni in servizio: una nel Mare di Okhotsk, una nel Mar del Giappone e la terza sul Caspio.

Fonte:http://it.sputniknews.com/mondo/20160705/3051063/russia-radar-girasole.html

mercoledì 22 giugno 2016

UN COMANDANTE DELLA NATO SI LASCIA SFUGGIRE CHE NON C'E' NESSUNA MINACCIA RUSSA PER I PAESI BALTICI

La NATO ha lanciato un accumulo senza precedenti in Europa orientale, in particolare concentrandosi sulla regione baltica, continuamente citando l'utopistica "aggressione russa." Ma un generale dell'alleanza ha suggerito che l'Occidente non ha motivo di credere che Mosca ha intenzione di invadere i suoi vicini.

La NATO ha accettato di distribuire "quattro robusti battaglioni multinazionali" che serviranno in Lituania, Lettonia, Estonia e Polonia a rotazione.
Secondo il Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, sono queste truppe necessarie a dimostrare che l'alleanza " continuerà a proteggere e difendere tutti gli alleati contro eventuali minacce provenienti da qualsiasi direzione."
Mentre la NATO continua ad accusare pubblicamente la Russia di aggressione, alcuni hanno espresso la preoccupazione che l'alleanza potrebbe prendere in considerazione un accumulo ancora più grande.

Ma il generale Petr Pavel, presidente del Comitato militare della NATO, ha assicurato ai giornalisti che non saranno necessarie truppe aggiuntive, in quanto la Russia in realtà non costituisce una minaccia.
"La distribuzione di sostanziale forza militare non viene presa in considerazione", ha detto ai giornalisti.
"Non è lo scopo della NATO creare una barriera militare contro un'aggressione russa su larga scala, in quanto tale aggressione non è all'ordine del giorno e alcuna valutazione di intelligence suggerisce una cosa del genere."
"Per la prima volta in molti anni, nel 2015 abbiamo registrato un piccolo aumento della spesa per la difesa tra gli alleati europei e il Canada", ha detto ai giornalisti all'inizio di questo mese.
"E le nostre stime per il 2016 indicano un ulteriore aumento del 1,5% in termini reali di quest'anno. Questo è il progresso. Ma chiameranno gli alleati per mantenere lo slancio, e di fare di più."
Gli Stati Uniti attualmente coprono circa il 75% del bilancio della NATO, in crescita dal 50% del 2001.
"Dove sembra che ci sia un consenso, un aspro dibattito è in realtà dietro le porte chiuse", ha riferito alla rivista tedesca Focus Online. "Secondo i diplomatici, gli americani stanno avendo un momento difficile costringere i paesi europei per rafforzare le truppe della NATO a est."
Citare l'uomo nero russo è uno strumento di eredità standard per molti falchi in Occidente, e non meno utile al giorno d'oggi, soprattutto quando i profitti sono coinvolti.

Fonte:http://sputniknews.com/russia/20160621/1041706416/nato-no-russian-baltic-threat.html

A CAUSA DELL'INSTABILE POLITICA DELLA NATO LA RUSSIA E' COSTRETTA A RAFFORZARE LA SUA DIFESA

La NATO intensifica la sua retorica aggressiva e la Russia dovrà rispondere, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.

"Ancora una volta, come prima della Seconda Guerra Mondiale, non vediamo una reazione positiva. Al contrario la NATO intensifica la sua retorica aggressiva e rafforza le sue azioni aggressive in prossimità dei nostri confini. In queste condizioni dobbiamo prestare particolare attenzione alla risoluzione dei problemi legati con l'aumento delle capacità di difesa del nostro Paese", — ha affermato Putin, intervenendo alla Duma.
Inoltre il presidente della Federazione Russa ha sottolineato la necessità di creare un sistema di sicurezza collettiva comune per tutti.
"Abbiamo bisogno di creare un sistema di sicurezza collettiva per tutti gli Stati fuori da ogni alleanza. La Russia è pronta a discutere questo importante tema ed ha più volte dichiarato la sua disponibilità al dialogo", — ha detto Putin.

Fonte:http://it.sputniknews.com/politica/20160622/2945672/geopolitica-sicurezza.html?utm_source=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2F&utm_medium=short_url&utm_content=b6BH&utm_campaign=URL_shortening

martedì 21 giugno 2016

L'INCOMPETENTE SEGRETARIO DELLA NATO ANCORA UNA VOLTA SMENTITO DAI FATTI


Le accuse che Mosca ha violato l'accordo di base Russia-NATO non sopportare l'esame, ed è in realtà il blocco militare occidentale che viene costantemente incrementanto del suo potenziale vicino ai confini russi, dice il capo del comitato della Camera bassa per la Difesa.
"Tutti capiscono che non si tratta di alcune colombe di pace che volano a noi per mangiare dalle nostre mani. " afferma Vladimir Komoyedov (partito comunista a Interfax.
Il commento è venuto in risposta alle accuse del Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg che la Russia sta violando l'Atto Istitutivo NATO-Russia.
In un'intervista con il quotidiano Süddeutsche Zeitung, il capo della NATO, in particolare, ha indicato una falsa violazione del rispetto della sovranità e l'integrità territoriale di tutti gli stati.
"Stoltenberg ha un carattere da falco e quest'uomo porterà ad un altro disastro per il nostro mondo. Ma è sicuramente un grande specialista nel distorcere i fatti ", ha detto ai giornalisti Komoyedov. "La minaccia sovietica è stato passata da oltre 20 anni, ma la NATO sta distribuendo battaglioni per i paesi baltici, mette le basi di difesa missilistica in Polonia e Romania, i nuovi paesi sono stati uniti in questo blocco nel corso degli ultimi 10 anni", ha detto il parlamentare russo .
"La 'portaerei inaffondabile' Okinawa presto si depositerà sul fondo sotto il peso delle basi militari statunitensi. La Sesta Flotta della Marina degli Stati Uniti a quanto pare considera il Mediterraneo sua regione permanente di dislocazione e che ha ricevuto un altro vettore aereo come rinforzo ", ha aggiunto.
Komoyedov ja anche risposto alle affermazioni di Stoltenberg che la NATO stava reagendo agli sforzi della Russia per rafforzare il suo esercito, in particolare per l'aumento del bilancio della difesa nel corso degli ultimi 10 anni.
"Stoltenberg ci rimprovera per l'aumento delle spese militari, ma non riesce a ricordare che gli Stati Uniti ha aumentato il suo budget militare da $ 300 miliardi nel 2000 a quasi 600 miliardi di $ nel 2015. Il bilancio militare russo è nove volte inferiore a quello americano, a soli più di $ 66 miliardi dollari ".
"Dobbiamo cambiare la situazione in modo tale che le parole su una cooperazione costruttiva smettano di essere incantesimi puramente verbali e diventare un piano di azione reale. Siamo aperti alla cooperazione. Diciamo, 'cerchiamo di arrivare al tavolo delle trattative e discutere le questioni che sono altrettanto importanti per i nostri lati,' ", ja detto il capo della difesa della Duma.
Circa una settimana fa, il vice di Komoyedov, MP Andrey Krasov (Russia Unita),ha detto che la NATO prevede di dispiegare forze aggiuntive per i paesi baltici e la Polonia "un passo ostile", e ha avvertito che la Russia avrebbe risposto con più esercizi militari con le armi più avanzate.
Questa dichiarazione è stata anche una reazione al pericoloso Stoltenberg, che aveva annunciato poco prima che il blocco aveva in programma di implementare quattro battaglioni multinazionali nei paesi baltici e la Polonia.

Fonte:https://www.rt.com/politics/347630-duma-defense-chief-blasts-fresh/

BENVENUTI!!!



LIBRI LETTI
TEMPESTA GLOBALE,ART BELL,WHITLEY STRIEBER;LA PROSSIMA ERA GLACIALE,ROBERT W.FELIX;ARCHEOLOGIA PROIBITA,STORIA SEGRETA DELLA RAZZA UMANA,MICHAEL A.CREMO,RICHARD L. THOMPSON;MONDI IN COLLISIONE,IMMANUEL VELIKOVKY;LE CICATRICI DELLA TERRA,IMMANUEL VELIKOVSKY;HO SCOPERTO LA VERA ATLANTIDE,MARCO BULLONI;GLI EREDI DI ATLANTIDE,RAND FLEM ATH;IL PIANETA DEGLI DEI,ZACHARIA SITCHIN;IMPRONTE DEGLI DEI,GRAHAM HANCOCK;LA FINE DI ATLANTIDE,RAND FLEM ATH;I MAYA E IL 2012,SABRINA MUGNOS;LA VENDETTA DEI FARAONI,NAUD YVES,L'EGITTO DEI FARAONI,NAUD YVES;LA STORIA PROIBITA,J.DOUGLAS KENYON;SOPRAVVIVERE AL 2012,PATRICK GERYL;STATO DI PAURA,MICHAEL CHRICHTON;APOCALISSE 2012,JOSEPH LAWRENCE;I SERVIZI SEGRETI DEL VATICANO,DAVID ALVAREZ;GENGIS KHAN E L'IMPERO DEI MONGOLI,MICHAEL GIBSON;SCOPERTE ARCHEOLOGICHE NON AUTORIZZATE,MARCO PIZZUTI;UNA SCOMODA VERITA',AL GORE;ECC..
(NON TUTTI GLI ARGOMENTI O TALVOLTA I LIBRI STESSI SONO DA ME CONDIVISI)

INDIRIZZO E-MAIL

Per contattarmi:

angelfallendark@hotmail.it


Cerca nel blog

Lettori fissi

Archivio blog