ATTUALE CONFIGURAZIONE PLANETARIA DEL SISTEMA SOLARE


Visualizzazione post con etichetta Federazione Russa-Cina. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Federazione Russa-Cina. Mostra tutti i post

lunedì 17 ottobre 2016

LA FEDERAZIONE RUSSA E LA REPUBBLICA CINESE HANNO CREATO UN CENTRO DI POTERE ALTERNATIVO ALL'AMERICA

Mosca e Pechino trovano sempre più una maggior comprensione reciproca sullo sfondo del confronto delle due potenze con gli Stati Uniti, scrive Bloomberg.

Negli ultimi mesi tra Cina e Russia si registra un rafforzamento della cooperazione sulla sicurezza. Mosca e Pechino sono più vicine in ambito militare, dopo aver condotto esercitazioni navali congiunte nel Mar Cinese Meridionale e aver trovato punti in comune nella diplomazia, per esempio intervenendo con una sola voce contro gli Stati Uniti relativamente ai loro piani di installare in Corea del Sud elementi di difesa missilistica, scrive l'agenzia.
"Il fatto che entrambi i Paesi hanno parlato di azioni comuni a livello militare è una questione molto seria. Le minacce rappresentate dalla difesa missilistica americana sta spingendo la Cina e la Russia verso un ulteriore avvicinamento. La loro politica di contenimento è soprattutto arginare gli Stati Uniti", — ritiene l'analista senior dell'Istituto sull'Estremo Oriente dell'Accademia Russa delle Scienze Vasily Kashin. Queste azioni dimostrano come la convergenza dei due presidenti, Vladimir Putin e Xi Jinping, si stia sviluppando tramite contatti più formali nel campo della sicurezza, aggiunge Bloomberg. Secondo il presidente russo, la Russia e la Cina hanno sviluppato "un rapporto unico di fiducia e di sostegno reciproco." A loro volta a Pechino hanno osservato che i due Paesi condividono posizioni identiche su problemi regionali di primo piano, tra cui Siria e Afghanistan. Tracce del consolidamento della cooperazione sono visibili al di là della diplomazia: nel mese di agosto la Russia è stato il più grande fornitore di petrolio della Cina. Le statistiche doganali cinesi hanno registrato una crescita dello scambio commerciale bilaterale del 3,6% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. Per instaurare legami militari più profondi con la Russia, Xi Jinping deve superare la resistenza di parte dell'establishment cinese, contrario a trascinare il Paese nelle operazioni internazionali. Allo stesso tempo non è chiaro se Pechino sosterrà incondizionatamente Mosca nei conflitti in cui gli interessi della Cina non sono così grandi, come ad esempio in Siria e in Ucraina.

Fonte:https://it.sputniknews.com/politica/201610163500829-geopolitica-sicurezza-difesa-economia-Occidente/

venerdì 14 ottobre 2016

STA NASCENDO UNA SOLIDA ALLEANZA MILITARE TRA LA FEDERAZIONE RUSSA E LA REPUBBLICA CINESE CONTRO IL THAAD


La testata "South China Morning Post" ha comunicato che i generali russi e cinesi hanno discusso al forum i piani di Washington sul dispiegamento dei sistemi THAAD. Pechino e Mosca al forum hanno annunciato che le forze armate Russe e Cinesi nel 2017 faranno un'esercitazione militare congiunta sulla difesa missilistica. Si tratta di una risposta comune agli Stati Uniti che da tempo tentano di cambiare l'equilibrio delle forze nella regione a proprio favore inviando dei sistemi THAAD Corea del Sud.
Nel maggio di quest'anno, la Cina e la Russia hanno tenuto la loro prima esercitazione congiunta sulla difesa missilistica denominata in russo PRO (Air e Space Security 2016). Secondo il vice capo delle operazioni dello Stato maggiore del Consiglio militare centrale cinese, il maggiore generale Cai June, l'esercitazione ha dimostrato determinazione da entrambe le parti nel mantenere la sicurezza regionale e la stabilità.
Anche la Cina supporta le posizioni russe riguardo i sistemi missilistici americani in Europa. Precedentemente Pechino non aveva mai supportato delle posizioni russe così apertamente. Non si può escludere un nuovo "blocco militare" tra Cina e Russia ha dichiarato a Sputnik il vice presidente dell'Accademia delle problematiche geopolitiche, Konstantin Sivkov:
"Di fatto sta nascendo un'alleanza militare e politica russo-cinese.
Ciò significa che gli Stati Uniti avranno a che fare sempre di più con lo sforzo congiunto di Russia e Cina per proteggere i suoi i propri interessi. Dal punto tecnico-militare, la Russia e la Cina adotteranno misure comuni per contrastare il sistema di difesa missilistica degli Stati Uniti e provvederanno alla creazione di sistemi per mantenere la spesa di più sofisticati missili balistici intercontinentali".
La Russia e la Cina condividono le stesse visioni sulla crisi siriana e per quanto riguarda la sicurezza dei mari. Tutto questo secondo gli esperti della Russia e della Cina in un nuovo quadro geopolitico, un nuovo ordine mondiale. Gli USA parlano di un mondo monopolare. La Russia e la Cina invece sostengono un mondo multipolare. L'esperto dell'Istituto degli studi internazionali contemporanei, e diplomatico al Ministero degli affari esteri della Russia Andrey Volodin crede che la Russia e la Cina insieme stiano cambiando l'equilibrio globale del potere:
"La Russia e la Cina hanno compreso che nel sistema mondiale è necessario riequilibrare le forze. Recentemente, il politologo americano Zbigniew Brzezinski ha espresso l'idea che gli Stati Uniti non possono da soli controllare il mondo e che alla fine dovrà necessariamente collaborare con Cina e Russia".
Negli ultimi tempi i toni della politica estera cinese e russa sono più aggressivi. Per la Cina la questione del Mar Cinese Meridionale col Giappone e per la Russia la Siria osserva Volodin: "La Russia ha un tono realistico, flessibile e amichevole allo stesso tempo. Prendiamo per esempio la visita del presidente russo in Francia. Tutto è stato detto molto delicatamente e concretamente: quando sarà comodo per il presidente della Francia noi verremo a Parigi. Una combinazione di rigidità, durezza e apertura al dialogo allo stesso tempo. La Russia e la Cina mostrano che sono pronti a difendere i propri interessi insieme".
L'esperto dell'Istituto cinese degli studi internazionali Shi Ze ha dichiarato: "Per quanto riguarda la situazione globale generale, la minaccia del terrorismo aumenta e la sicurezza regionale si deteriora. In questo contesto, è in aumento il valore della cooperazione sino-russa per la tutela della sicurezza globale e di un giusto ordine regionale. Le posizioni di Cina e Russia tendono a difendere la sicurezza e lo sviluppo globale. Questo vale anche per la soluzione del problema siriano al Consiglio delle Nazioni Unite, dove la Cina ha sostenuto la Russia. Lo stesso vale per le posizioni cinesi e russe sul THAAD e la Siria, che riflettono anche l'approfondimento della cooperazione strategica tra i due paesi.

Fonte:https://it.sputniknews.com/mondo/201610133486242-cina-russia-usa/

BENVENUTI!!!



LIBRI LETTI
TEMPESTA GLOBALE,ART BELL,WHITLEY STRIEBER;LA PROSSIMA ERA GLACIALE,ROBERT W.FELIX;ARCHEOLOGIA PROIBITA,STORIA SEGRETA DELLA RAZZA UMANA,MICHAEL A.CREMO,RICHARD L. THOMPSON;MONDI IN COLLISIONE,IMMANUEL VELIKOVKY;LE CICATRICI DELLA TERRA,IMMANUEL VELIKOVSKY;HO SCOPERTO LA VERA ATLANTIDE,MARCO BULLONI;GLI EREDI DI ATLANTIDE,RAND FLEM ATH;IL PIANETA DEGLI DEI,ZACHARIA SITCHIN;IMPRONTE DEGLI DEI,GRAHAM HANCOCK;LA FINE DI ATLANTIDE,RAND FLEM ATH;I MAYA E IL 2012,SABRINA MUGNOS;LA VENDETTA DEI FARAONI,NAUD YVES,L'EGITTO DEI FARAONI,NAUD YVES;LA STORIA PROIBITA,J.DOUGLAS KENYON;SOPRAVVIVERE AL 2012,PATRICK GERYL;STATO DI PAURA,MICHAEL CHRICHTON;APOCALISSE 2012,JOSEPH LAWRENCE;I SERVIZI SEGRETI DEL VATICANO,DAVID ALVAREZ;GENGIS KHAN E L'IMPERO DEI MONGOLI,MICHAEL GIBSON;SCOPERTE ARCHEOLOGICHE NON AUTORIZZATE,MARCO PIZZUTI;UNA SCOMODA VERITA',AL GORE;ECC..
(NON TUTTI GLI ARGOMENTI O TALVOLTA I LIBRI STESSI SONO DA ME CONDIVISI)

INDIRIZZO E-MAIL

Per contattarmi:

angelfallendark@hotmail.it


Cerca nel blog

Lettori fissi

Archivio blog