ISLANDA: CONTINUI MICROTERREMOTI SULLA SOMMITA' DI KATLA


L'attività sismica sul vulcano Katla continua a ritmo sostenuto nell'area orientale.
Decine di microterremoti con magnitudo tra 0.6 e 2.3 ad una profondità massima di 10 chilometri fino ad un minimo di poche centinaia di metri.
Questa attività sembra relativa alla fratturazione della roccia a causa di un aumento della pressione magmatica sotto il fondo del cratere del vulcano nell'area con minore resistenza.


Quest'area sembra anche coincidere con la presenza di profonde depressioni del ghiacciaio causate dall'attività geotermica aumentata gli anni scorsi.
Al momento la situazione risulta essere tranquilla anche se potrebbe cambiare all'improvviso.

Commenti