IL MISSILE IPERSONICO ZIRCON ASSICURA LA SUPERIORITA' MILITARE RUSSA PER I PROSSIMI 15 ANNI


Secondo numerosi rapporti, lo Zircon è in realtà una versione modificata del missile da crociera anti-nave supersonico BrahMos - un progetto russo-indiano congiunto basato sul missile P-800 Onyx. Pertanto, lo Zircon potrebbe avere una portata effettiva di circa 400 chilometri.
La rete di notizie russa Zvezda ha citato il Washington Times dicendo che lo sviluppo del missile Zircon rappresenta un salto quantico nella creazione di un'arma asimmetrica che può proteggere contro un attacco nucleare.
"In questo contesto, il sistema di difesa missilistico USA sembra obsoleto", ha detto il giornale.
Durante un processo di aprile del 2017, il missile Zircon di 10 metri ha volato otto volte la velocità del suono, il che lo rende assolutamente impermeabile ai sistemi di difesa missilistica attualmente esistenti di un potenziale nemico, secondo Zvezda.
Gli esperti hanno affermato che il missile ipersonico X-51A Waverider è attualmente in fase di test negli Stati Uniti rispetto al Zircon.
Durante un test di agosto 2014 in Alaska, un X-43A è riuscito a raggiungere una velocità massima di 6.500 chilometri all'ora (4.038 miglia all'ora) prima di bruciarsi nell'atmosfera sette minuti nel volo.
Lo Zircon 3M22 della Russia non ha visto tali inconvenienti dal momento che i test hanno avuto inizio nel 2016, secondo gli esperti.
"Questo è il motivo per cui nel prossimo futuro Zircon diventerà la principale carta di vittoria della Marina Russo in qualsiasi confronto con i gruppi di combattimento degli Stati Uniti", ha dichiarato l'esperto militare russo Oleg Bozhov nel suo articolo per Zvezda.
È importante che lo Zircon sia sparato dagli stessi lanciatori come i missili da crociera Kalibr e il missile anti-nave Oniks, secondo lui.
Ha aggiunto che il sistema di missili Zircon dovrebbe essere aggiunto nell'arsenale russo tra il 2018 e il 2020.
Bozhov ha inoltre affermato che i missili Zircon potrebbero essere installati su pesanti corazzate a fuoco nucleare Pyotr Veliky e Admiral Nakhimov e successivamente su sottomarini nucleari multipli di quinta generazione.
"Con gli sviluppatori stranieri che si affrettano a prendere misure di ritorsione, i prossimi 12-15 anni non vedranno nuove armi in grado di contrastare lo Zircon", ha concluso.

Fonte:https://sputniknews.com/military/201707171055619054-russia-zircon-missile-development/

Commenti