COLOMBIA: NUOVO AUMENTO DELL'ATTIVITA' SISMICA DEL CERRO MACHIN


Durante l'ultima settimana, è stata registrata attività sismica relativa alla fratturazione delle rocce da parte del magma in risalita nella struttura vulcanica. Questo tipo di attività ha mostrato un leggero aumento del numero di terremoti registrati in quanto energia sismica rilasciata rispetto alla settimana precedente.
Va notato che un lieve aumento sismico si è verificato il 24 giugno tra le 20:23 e le 21:23, i terremoti erano a una distanza di 0,5 km a sud della cupola principale, a profondità tra 3, 5 e 4,5 km. La grandezza massima registrata durante la settimana era di 0,5 ML (magnitudine locale) per il terremoto del 24 giugno alle 06:48 (ora locale), situata a sud-ovest della cupola principale, a una profondità di 8,5 km.
Negli altri parametri monitorati, non ci sono cambiamenti significativi.
L'indagine geologica colombiana continua a monitorare l'evoluzione del fenomeno vulcanico e continuerà a riferire tempestivamente su eventuali cambiamenti che possono verificarsi.
Da anni il Cerro Machin continua a manifestare una sempre maggiore attività sismica, per questo il livello di allerta viene mantenuto su a Giallo, appena al di sopra del livello Verde, normale.
L'ultima eruzione del sistema vulcanico risale a 1180 anni fa.

Fonte:https://lechaudrondevulcain.com/blog/2017/06/28/june-28-2017-en-bogoslof-cerro-machin-sabancaya-sinabung/

Commenti