L'80% DEGLI ELETTORI HA VOTATO PER IL CAMBIO DI NOME DELL'OSSEZIA DEL SUD


Quasi l'80 per cento degli elettori dell'Ossezia del Sud hanno votato il cambio di nome dello stato parzialmente riconosciuto come "Alania," afferma il capo della Commissione elettorale centrale di Ossezia del Sud ha detto ai giornalisti.
"Sul referendum, il 78 per cento ha votato a favore, il 20 per cento contro", ha detto Bella Plieva, sottolineando che si tratta di risultati preliminari.
Plieva ha detto che i risultati finali sarebbero stati disponibili entro cinque giorni.
Il presidente dell'Ossezia del Sud, Leonid Tibilov per primo ha proposto di rinominare la Repubblica di Ossezia del Sud-Alania in analogia con la costituente russa dell'Ossezia del Nord-Alania.
Dopo numerose discussioni in febbraio, il presidente ha programmato un referendum sulla ridenominazione Ossezia del Sud alla Repubblica di Ossezia del Sud-Stato di Alania.
Le repubbliche separatiste dell'Ossezia del Sud e dell'Abkhazia hanno dichiarato l'indipendenza dalla Georgia nei primi anni del 1990.
Nell'agosto del 2008, la Georgia ha lanciato un'offensiva militare contro l'Ossezia del Sud.
Cercando di proteggere i residenti locali, molti dei quali avevano la cittadinanza russa, la Russia ha inviato truppe in Ossezia del Sud e impegnate in una guerra di cinque giorni con la Georgia. Come risultato, la Russia è riuscito ad espellere le truppe georgiane dalla regione separatista e ha riconosciuto l'indipendenza di Abkhazia e Ossezia del Sud.
Tbilisi non riconosce l'indipendenza delle repubbliche e li considera parte della Georgia.

Fonte:https://sputniknews.com/europe/201704101052479978-south-ossetia-alania-referendum/

Commenti