COSTARICA: ACCUMULO DI MAGMA SOTTO IL VULCANO TURRIALBA


In questo periodo il vulcano Turrialba manifesta frequenti tremori armonici, segnale del movimento della massa magmatica verso la superficie.
La deformazione crostale è mantenuta ad un'elevato valore di 0.5 cm al mese dall'inizio dell'anno mentre l'emissione di anidride solforosa e anidride carbonica si mantiene su valori molto elevati, confermando la presenza di un'importante accumulo di magma nelle profondità del vulcano.

Una forte incandescenza è stata osservata durante il periodo notturno dalla web cam posta sul cratere, segno evidente della presenza di temperature molto elevate.

Fonte:https://lechaudrondevulcain.com/blog/2017/04/28/april-28-2017-en-poas-turrialba-aira-sakurajima-rinjani/

Commenti