COME FUNZIONANO I SISTEMI IPERSONICI DI RUSSIA E CINA


I veicoli ipersonici Glide sono un fattore di crescita nei calcoli strategici della stabilità.
Questi sistemi sono caratterizzati da velocità, precisione e manovrabilità, che può essere applicata per annientare le difese missilistiche.
I calcoli tradizionali di stabilità strategica si basano sulla capacità di minare la capacità del deterrente nucleare di un avversario, e veicoli ipersonici Glide sono visti per fornire questa sicurezza.

Dopo aver raggiunto lo spazio, i sistemi vengono espulsi per iniziare la fase di planata, durante i quali possono accelerare verso il bass o a velocità di di Mach 5 o 6138 chilometri all'ora.
La fase di planata permette loro di manovrare aerodinamicamente ed eludere l'intercettazione e amplia la gamma dei missili di richiamo.
A differenza dei veicoli di rientro convenzionali, che seguono una traiettoria balistica prevedibile, i veicoli ipersonici Glide sono quasi impossibili da intercettare con i convenzionali sistemi di tracciamento dei missili di difesa.
Date queste caratteristiche tecniche, non c'è da meravigliarsi che un certo numero di paesi (compresi quelli nucleari e potenze non nucleari), come la Cina, Germania, India, Israele, Giappone, Pakistan, Russia e Stati Uniti, stiano pensando di sviluppare la tecnologia ipersonica.
Il Dr Wu Riqiang alla Renmin University crede che il dispiegamento di THAAD della Corea del Sud potrebbe portare alla Cina aumentare i suoi numeri di testate nucleari.
Ci sono almeno quattro possibili opzioni per affrontare le armi di scorrimento ipersoniche in termini di trattative:
* Controllo armi tradizionali;
* Una corsa agli armamenti;
* colloqui trilaterali; e
* scambi multilaterali.
La Russia prevede di implementare almeno 14 testate ipersoniche entro il 2024.
La Russia nel 2016 ha testato un nuovo veicolo ipersonico che segue le scie di cinese WU-14, un veicolo di consegna riferito in grado di trasportare testate nucleari fino a Mach 10 e meno rintracciabile dal sistema di difesa degli Stati Uniti.
Mosca ha trascorso diversi anni nello sviluppo del nuovo Yu-71 ipersonico veicolo glide (HGV).
Fa parte di un continuo sforzo intensificato dal Cremlino di superare le difese missilistiche US, conosciuto come Project 4202.
Il progetto 4202 potrebbe rivelarsi un numero limitato di veicoli armati di testate nucleari entro il 2020, e fino a 24 con nuovi carichi ipersonici che potrebbero essere schierati alla base Dombarovsky tra il 2020 e il 2025.
I rapporti indicano che per allora, la Russia potrebbe potenzialmente distribuire un nuovo ICBM che potrebbe portare lo Yu-71.
Il vantaggio della U-71 è circa la sua velocità e manovrabilità. Il veicolo sviluppa velocità di dieci volte la velocità del suono.

Fonti:
http://www.nextbigfuture.com/2017/03/factoring-russia-into-uschinese.html
http://www.nextbigfuture.com/2016/05/russia-plans-to-deploy-24-hypersonic-yu.html

Commenti