LA REPUBBLICA CINESE STA ORGANIZZANDO UN'ARSENALE DI CANNONI ELETTROMAGNETICI

Nel tentativo di contrastare una rete di navigazione degli Stati Uniti, l'intelligence, e satelliti di comunicazione in grado di attacchi di precisione senza eguali, la Cina sta sviluppando un proprio arsenale cannoni elettromagnetici, potenti armi a microonde e laser ad alta potenza. Questo armi potrebbe rappresentare nei futuri attacchi satellitari 'guerre' di luce spaziali.

I ricercatori, Zeng Yu-Quang, Wang Zhi-Hong, e Gao Ming-hui hanno scritto circa la nozione di arma laser spaziale nel 2013 sulla rivista Optics Chinese.
Tutti e tre gli scienziati lavorano per le principali armi laser all'organizzazione di tecnologia Optics, Fine Mechanics and Physics.
Nelle guerre future", hanno scritto, "lo sviluppo di ASAT armi [anti-satellite] è molto importante ... Tra queste armi, il sistema di attacco laser gode di notevoli vantaggi di velocità di risposta veloce, robuste prestazioni contro-interferenza e un tasso di distruzione del soggetto molto alto, in particolare per un sistema ASAT spaziale.
Così il sistema di arma laser spaziale sarà uno dei principali progetti di sviluppo ASAT. "
Se l'esercito di Pechino, che sorveglia il programma spaziale del paese, prevede il finanziamento per le proposte di cinque tonnellate laser chimico degli scienziati, potrebbe essere operativo entro il 2023. L'arma sarebbe in grado di distruggere i satelliti nemici in orbita dalla sua posizione nella bassa orbita terrestre .
Un radar terrestre sarebbe utilizzato per identificare un satellite bersaglio, secondo l'articolo, con puntamento preciso assicurato da una telecamera speciale.
L'articolo ha rivelato che, "nel 2005, abbiamo condotto con successo un esperimento-satellite accecante montata su un cannone lase laser con una capacità da 50-100 kW nella provincia di Xinjiang ... L'obiettivo era un satellite a bassa orbita, con una distanza di inclinazione di 600 chilometri. Il diametro del telescopio che ha sparato il fascio laser è largo 0,6 metri. la precisione di [acquisizione, inseguimento e puntamento è inferiore a 5 [microradianti]. "
Pur dando una testimonianza al Congresso il mese scorso davanti al Congresso, lo specialista militare Richard Fisher, ha confermato che la Cina ha avuto un programma di armi laser e ha avvertito che Pechino potrebbe rapidamente essere in fase della militarizzazione dello spazio.
Asia Times ha citato Fisher dicendo: "Il governo cinese non avrebbe esitato a usare la vita dei suoi astronauti come uno scudo per ingannare il mondo circa il vero scopo della sua stazione spaziale", e, "dopo aver ottenuto il vantaggio della sorpresa, la stazione spaziale potrebbe iniziare attacchi contro satelliti degli Stati Uniti. "

Fonte:https://sputniknews.com/military/201703111051468609-china-develops-space-based-laser/

Commenti